Qualche consiglio per fotografare al mare

Ormai è arrivata l' estate (finalmente, era ora, cazzarola...), e sicuramente ci capiterà di voler fare qualche scatto in spiaggia...

Nulla di particolare, le basi della fotografia sono sempre quelle, ma eccovi qualche piccolo consiglio per avere un risultato migliore e foto più piacevoli.

 

1. Attenzione all' ora del giorno. Preferiamo, per quanto possibile, la mattina presto o il tramonto. Le ore centrali del giorno oltre a creare una illuminazione molto alta, tendono a creare ombre dure e belle scure. La mattina presto o il tramonto invecha mette a disposizione una luce più diffusa e meno forte, che permetterà di avere meno contrasto e di conseguenza soggetto migliori. In alternativa fotografiamo all' ombra di qualcosa, ombrelloni, tettoie ... Palme...

 

2. Regoliamo la macchina fotografica per il corretto bilanciamento del bianco. Se la giornata è bella soleggiata, selezioniamo Luce diurna.

 

3. L' orizzonte. Se fotografiamo il mare, o anche semplicemente lo inquadriamo, facciamo attenzione a mantenere l'orizzonte "orizzontale". Anche in questo case ricordiamoci però che esagerando con l' inclinazione si possono avere foto dinamiche e di' effetto.

 

4. Fotografare le persone. Quando fotografiamo le persone due piccoli accorgimenti: il primo è fare attenzione ai controluce, il mare e il cielo limpido tendono a far comparire i soggetti scuri, essendo loro molto chiari. In questo caso possiamo utilizzare il flash della fotocamera come luce di riempimento, per compensare la differenza di luminosità. L'altra accortezza è quella di utilizzare un punto di ripresa mai dall'alto, soprattutto se fotografiamo i bambini. Cerchiamo di fotografare dalla stessa altezza degli occhi di chi fotografiamo, in modo da non schiacciare il soggetto. A volte anche da punti di vista più bassi si creano belle inquadrature.

 

5. La sabbia. Tendenzialmente la sabbia è chiara e dunque bisogna fare attenzione all' esposizione. Come per la neve, la sabbia Frega l' esposimetro e fa sottoesporre la foto. È possibile dunque che sia necessario sovraesporre per avere una foto corretta.

 

6. Il brutto tempo. Se per caso, ma non lo auguro, ci sia brutto tempo, possiamo cercare di creare foto inconsuete, chenormalmente non faremmo. Il cielo bigio e il mare mosso possono darci la possibilipira terrete a casa foto "diverse".